Autore: marivodo

A maggio fiorita…

A maggio Firenze fiorisce, dal centro alle periferie è uno spettacolo! 1/10 Dal glicine di villa Bardini una vista sul centro 2/3 Palazzo Vecchio, l’interno addobbato 4/5 Il giardino dell’Orticoltura, la loggia Bondi e il Tepidarium... continua »

 

La chimera torna a casa

Ritorna “a casa”, a Palazzo Vecchio, nella Sala Leone X, la “Chimera di Arezzo”, opera etrusca risalente al V-IV secolo a.C. che Cosimo I aveva scoperto ad Arezzo e aveva portato nell’edificio simbolo del potere... continua »

 

Giornate FAI 2017 – Palazzo Valori Altoviti

Per le giornate FAI di primavera ho visitato il Palazzo Valori Altoviti a Firenze in Borgo Albizi. Il palazzo risale alla prima metà del Quattrocento ma è chiamato palazzo “dei Visacci” da quando nel 1600/1604, la facciata fu ridisegnata... continua »

 

Bambine ribelli

“Alle bambine ribelli di tutto il mondo: sognate più in grande, puntate più in alto, lottate con più energia. E, nel dubbio, ricordate: avete ragione voi”. A Firenze alla libreria Feltrinelli di Via Cerretani in mostra alcune... continua »

 

Firenze libro aperto

Firenze cultura: alla Fortezza da Basso dal 17 al 19 febbraio, il nuovo salone del libro Firenze libro aperto”, la kermesse dedicata all’editoria in ogni sua forma. Ad organizzarla, la società Fbs Eventi, guidata dallo scrittore... continua »

 

Luci di festa nella città dei Medici

Buone Feste da Firenze illuminata ad arte! 1-7 Ponte Vecchio illuminato da F-light edizione 2016; 2- Piazza Repubblica; 3- Presepio di San Lorenzo; 4- Presepio del Duomo; 5- Palazzo Vecchio, l’albero e Fiorenza, la statua di Talani dedicata... continua »

 

Ristoro Agricolo

A Roma ho scoperto un posto che è il sogno di tutti i vegetariani! Il Ristoro Agricolo, solo frutta e verdura cucinati alla piastra e serviti “nature”. Accanto a Piazza Navona, in una strada dedicata alla cucina romana, molto carnosa,... continua »

 

Olio nuovo 2016

Dal 1965 l’Oleificio Sociale Cooperativo di Canino produce olio extravergine di oliva di eccellenza esclusivamente con le olive raccolte nel comprensorio di Canino dagli oltre 1200 soci della cooperativa, su circa 3.340 ettari di oliveti... continua »

 

L’Arno 66

Firenze 50 anni fa, una città piegata dalla violenza distruttiva seguita allo straripamento dell’Arno il 4 novembre 1966: i morti, le chiese e i monumenti gravemente compromessi, le opere d’arte distrutte, i libri e i documenti danneggiati... continua »

 

A 50 anni dall’alluvione…

Oggi, a 50 anni dall’alluvione, il prossimo 4 novembre 1966, Firenze ricorda e festeggia i suoi salvatori, i vigili del fuoco. Sono arrivati da tutta Italia, anche con mezzi e uniformi d’epoca. Nel pomeriggio la cerimonia della benedizione... continua »