Mercoledì 1° gennaio 2020, si è svolta a Bari la 21^ edizione della Marcialonga Nicolaiana, organizzata dalla UISP – presidente Veronica D’Auria, in collaborazione con CSI Bari, Coni Puglia, Road Runners, Associazione Nazionale Bersaglieri, Unione Veterani dello Sport, Società Runners Bari, Scuola Cani Salvataggio Nautico, Liberty Bari, Cavalieri del Mare e Big Eye e con il patrocinio dell’Assessorato allo Sport del Comune di Bari.

I partecipanti alla Marcialonga Nicolaiana, dopo essersi incontrati alle 10,30 nella Basilica di San Nicola per la Santa Messa, si sono avviati, preceduti dai Bersaglieri in bicicletta, sul lungomare di Bari verso la Spiaggia di Pane e Pomodoro. Per celebrare il 2020, con bandiere biancorosse e tricolore, striscioni, fumogeni colorati, cappellini di Babbo Natale, vestito da supereroe e da banana, i più temerari, compreso l’assessore allo sport del Comune di Bari Pietro Petruzzelli, si sono tuffati nell’acqua gelida per il rituale bagno a mare sfidando il clima rigido di una giornata invernale molto ventilata ma per fortuna soleggiata. Allietava i festeggiamenti ed il rituale brindisi la banda del Convitto nazionale Cirillo di Bari.

Per partecipare alla marcialonga era necessario iscriversi gratuitamente su bari@uisp.it.

 
© Riproduzione Riservata
 

Nessun commento

Lascia un Commento